Home > Sistema MUDS > Come Funziona > Sperimentazione del MUDS

Sperimentazione del MUDS

Share |

La sperimentazione del Sistema MUDS è stata possibile grazie al contributo del Comune di Rapallo che, oltre a co-finanziare con il CNR questa fase, ha permesso di installare sulla propria condotta sottomarina di scarico dei reflui fognari il prototipo del MUDS.

Il prototipo MUDS è stato verificato strutturalmente da CETENA SpA , centro per gli studi di tecnica navale del gruppo FINCANTIERI, nel loro dipartimento sperimentale.

Il prototipo è stato posizionato ad una profondità di 27 metri nel Golfo del Tigullio, sulla condotta di scarico, il 4 febbraio 1999.

I tests primari sul MUDS si sono protratti sino al 2001, ulteriori testi di conferma sono stati svolti in parallelo anche sul sistema posato ad Atrani (SA) nel 2002.

Le conferme di tutti i risultati del sistema sono state acquisite definitivamente nel 2004.

Successivamente ulteriori test di approfondimento sono stati svolti:

·         Reazione del sistema agli inquinanti emergenti

·         Modifiche dei flussi interni del MUDS per incrementare l’efficienza specifica

·         Utilizzo di materiali plastici riciclati per la struttura del MUDS

·         Dotazione di un sistema di controllo remoto del funzionamento

 

Il sistema MUDS è in evoluzione continua.

 

 

 

 

MUDS prelievo 1
MUDS prelievo 2
MUDS prelievo 3
MUDS prelievo 4

xxx

 

xxx

 


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS